5 cose da provare nella «nuova» Amsterdam

Ci siamo messi a caccia delle novità nella capitale olandese: e abbiamo trovato musei, quartieri, quartieri, ristoranti e hotel.

Si dice che se non hai visto un tulipano, non hai visto Amsterdam. Forse è tempo di aggiornare la frase. La capitale delle stradine, delle case oblique e dei mille canali, sta vivendo un piccolo rinascimento, grazie al quale si sta togliendo di dosso l’immagine della cittadina meta solo per comitive in cerca di trasgressioni.

Negli ultimi anni infatti, tra i suoi quartieri sono sorti ristoranti sempre più raffinati, bar più ricercati e alberghi attenti a una clientela più esigente. Come il nuovo NH Collection Amsterdam Flower Market, in cui siamo stati ospiti per un weekend alla scoperta delle cose da fare in città, una volta che si è fatto tutto quello che si doveva fare in città.

E così, dopo una gita in barca nei canali, una passeggiata nei quartieri di Jordaan e Nove Stradine, una visita al mercato dei fiori e ai musei di Van Gogh e al Rijksmuseum, abbiamo provato alcuni nuovi ristoranti, e un museo tutto particolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *